I podcast di aostapresse live news

aostapresse live news è il notiziario audio prodotto da aostapodcast, che viene pubblicato sul sito e sul profilo Soundcloud alle ore 10, dal lunedì al venerdì e presenta le principali notizie della Valle d’Aosta. Gli approfondimenti vanno poi a formare aostapresse week magazine, pubblicato al sabato, sempre alle ore 10.
Per comunicare con la redazione si può scrivere una mail a gae@aostapresse.it.

aostapresse live news e aostapresse week magazine vanno in onda tutti i giorni anche in FM, su Radio Valle d’Aosta 101 (frequenza 100.800 MHz) alle ore 8 e, in replica, alle ore 11 ed alle 14.

aostapresse week magazine del 21 maggio

L’attualità della Valle d’Aosta, da lunedì 16 a venerdì 20 maggio.
Si inizia con la situazione dei profughi ucraini, raccontata in Consiglio Valle dal presidente della Regione, Erik Lavevaz, dopo un’interrogazione di Erik Lavy per poi conoscere tutti i risultati delle elezioni comunali di domenica 15 maggio, con le prime valutazioni da parte dei nuovi sindaci Enrico Montanari, Andrea Barmaz ed Alexandre Bertolin.
Si torna ad Aosta per conoscere le azioni contro i vandalismi al cimitero denunciati in Consiglio comunale dalla consigliera Cristina Dattola, alla quale ha risposto la vice sindaca Josette Borre per poi ascoltare nuovamente il presidente Lavevaz, che spiega la scelta del commissario del Comune di Valsavarenche e commenta i risultati elettorali.
Infine si parla della manifestazione “Valle d’Aosta connessa: Journées Fluides”, organizzata dal Consorzio Unico Valle d’Aosta, raccontata dalla presidente Françoise Pennacchioli.

aostapresse live news di venerdì

Le principali notizie dalla Valle d’Aosta di venerdì 20 maggio, a cura di Angelo Musumarra.
L’approfondimento è dedicato alla manifestazione “Valle d’Aosta connessa: Journées Fluides”, organizzata dal Consorzio Unico Valle d’Aosta, in programma dal 20 al 29 maggio con la partecipazione di 40 aziende, raccontata dalla presidente Françoise Pennacchioli.

aostapresse live news di giovedì

Le principali notizie dalla Valle d’Aosta di giovedì 19 maggio, a cura di Angelo Musumarra.
L’approfondimento è dedicato alla nomina del nuovo commissario del Comune di Valsavarenche ed al commento, da parte del presidente della Regione, Erik Lavevaz, dei risultati delle elezioni comunali valdostane della scorsa domenica 15 maggio.

aostapresse live news di mercoledì

Le principali notizie dalla Valle d’Aosta di mercoledì 18 maggio, a cura di Angelo Musumarra.
L’approfondimento è dedicato ai vandalismi avvenuti nel cimitero di Aosta, tema di un’interrogazione presentata nel corso dell’ultima riunione del Consiglio comunale del capoluogo da parte della consigliera Cristina Dattola alla quale ha risposto la vice sindaca Josette Borre.

aostapresse live news di martedì

Le principali notizie dalla Valle d’Aosta di martedì 17 maggio, a cura di Angelo Musumarra.
L’approfondimento è dedicato ai risultati delle elezioni comunali di domenica 15 maggio scorsi, con le prime valutazioni da parte dei nuovi sindaci Enrico Montanari, Andrea Barmaz ed Alexandre Bertolin.

aostapresse live news di lunedì

Le principali notizie dalla Valle d’Aosta di lunedì 16 maggio, a cura di Angelo Musumarra.
L’approfondimento è dedicato alla situazione dei profughi ucraini in Valle d’Aosta, tema di un’interrogazione in Consiglio Valle di Erik Lavy al quale ha risposto il presidente della Regione, Erik Lavevaz.

aostapresse week magazine del 14 maggio

L’attualità della Valle d’Aosta, da lunedì 9 a venerdì 13 maggio.
Si inizia con le discussioni in Consiglio comunale ad Aosta sui parcheggi selvaggi, grazie a due iniziative di Eleonora Baccini e Sylvie Spirli, alle quali hanno risposto gli assessori Loris Sartore e Josette Borre, e sulla situazione del verde pubblico, tra la consigliera Cristina Dattola ed il sindaco Gianni Nuti. Si passa poi all’approfondimento del significato dell’edizione 2022 della rassegna culturale “Eptagono” di Gressan con l’attore Andrea Damarco, direttore della compagnia teatrale “Replicante teatro” per poi tornare sul diritto di prelazione, da parte della Regione, sull’acquisto del Castello di Introd, nuovamente discusso in Consiglio Valle, mercoledì 11 maggio, da Chiara Minelli con le risposte del presidente della Regione, Erik Lavevaz. Infine, si affronta la la richiesta dell’esenzione per il 2022, del pagamento della tassa sui dehors, tema di un’interrogazione e di una mozione proposte in Consiglio Valle, con l’analisi di Carlo Marzi, assessore regionale al bilancio.

aostapresse week magazine del 7 maggio

L’attualità della Valle d’Aosta, da lunedì 2 a venerdì 6 maggio.
Si inizia con le celebrazioni della Festa del lavoro, insieme a Claudio Albertinelli, segretario del Savt, e Luigi Bertschy, assessore regionale allo sviluppo economico, formazione e lavoro, per poi conoscere lo studio “Struttura e dinamica demografica della Valle d’Aosta”, con l’analisi dell’assessore regionale all’istruzione Luciano Caveri. Si approfondisce il terzo bando per la nomina del direttore del Forte di Bard, con le discussioni in Consiglio Valle tra Mauro Baccega e l’assessore regionale ai beni culturali Jean-Pierre Guichardaz per poi passare in Consiglio comunale ad Aosta, con la proposta di istituzione del bilancio di genere, con le valutazioni di Clotilde Forcellati, assessora alle pari opportunità e con l’errore dell’Aps, che nel giorno di Pasquetta non ha disattivato i parcometri nel capoluogo regionale, questione fatta emergere dalla consigliera Roberta Balbis, alla quale ha risposto Loris Sartore, assessore all’urbanistica.

aostapresse week magazine del 30 aprile

L’attualità della Valle d’Aosta, da martedì 26 a venerdì 29 aprile.
Si inizia con le valutazioni del senatore Albert Lanièce, sulla rielezione di Emmanuel Macron a Presidente della Repubblica francese e sulle esternazioni del presidente della Commissione esteri del Senato Vito Petrocelli, per poi approfondire la situazione politica in Consiglio Valle con Augusto Rollandin, consigliere di Pour l’Autonomie. Si prosegue analizzando il disegno di legge di manutenzione dell’ordinamento regionale, con il commento di Carlo Marzi, assessore regionale alle finanze e quindi si affronta l’esternalizzazione dei servizi sanitari regionali, tema di un’interpellanza in Consiglio Valle di Erika Guichardaz, alla quale ha risposto Roberto Barmasse, assessore regionale alla sanità.

aostapresse è una pubblicazione online
della testata 1narration
registrazione Tribunale di Aosta n. 2/2019
direttore responsabile Angelo G. Musumarra
email gae@aostapresse.it

Pin It on Pinterest