Ryanair
Realizzato da Stefano Tartarotti
martedì 25 Maggio 2021 - h. 10:00

Domenica pomeriggio le autorità bielorusse hanno intercettato, usando anche un caccia militare, un volo Ryanair dalla Grecia alla Lituania (entrambi paesi dell’Unione Europea), facendolo poi atterrare in territorio bielorusso. La scusa usata per costringere il volo ad atterrare a Minsk è stata la segnalazione una bomba a bordo dell’aereo.

In realtà l’obiettivo era il ventiseienne Roman Protasevich, blogger e giornalista oppositore di Lukašenko e del governo bielorusso. Il giornalista, fuggito dalla Bielorussia nel 2019 per timore di ritorsioni per il proprio lavoro, è stato arrestato e incarcerato. Rischia una condanna superiore ai quindici anni di detenzione.
La comunità internazionale ha sollevato forti critiche all’operato del governo bielorusso e ha chiesto la liberazione del giornalista arrestato. Molto forte anche la reazione dell’Unione Europea e di diversi leader dei paesi membri.

La Russia è una delle poche nazioni che hanno ufficialmente difeso l’operato della Bielorussia.

Altre vignette

Stefano Tartarotti

su Patreon

Stefano Tartarotti

su Facebook

Stefano Tartarotti

su aostapodcast

aostapodcast su Spotify
aostapodcast su Apple Podcasts
aostapodcast su Anchor
aostapodcast su Anchor
aostapodcast su Anchor
aostapodcast su Google Podcasts
aostapodcast su RadioPublic
aostapodcast su Breaker

Pin It on Pinterest