Ottantamila persone illegali a causa dei decreti sicurezza
Realizzato da Stefano Tartarotti
martedì 23 Giugno 2020 - h. 10:50

Per motivi elettorali il Movimento Cinque Stelle sta rallentando il processo di revisione dei Decreti Sicurezza e preme per rinviare a settembre l’approvazione delle nuove misure.
A febbraio uno studio di Amnesty International aveva stimato che, entro fine 2020, i decreti sicurezza introdotti da Lega-M5S sposteranno nell’illegalità circa ottantamila persone. La clandestinità aumenterà fortemente le probabilità che queste finiscano in balia di povertà e sfruttamento criminale.

Stefano Tartarotti su Patreon

Stefano Tartarotti su Facebook

Le vignette di Stefano Tartarotti su aostapresse

Altre vignette

Stefano Tartarotti

su Patreon

Stefano Tartarotti

su Facebook

Stefano Tartarotti

su aostapodcast

aostapodcast
in abbonamento su

aostapodcast su Spotify
aostapodcast su Audible
aostapodcast su Apple Podcasts
aostapodcast su Anchor
aostapodcast su Anchor
aostapodcast su Anchor
aostapodcast su Google Podcasts
aostapodcast su RadioPublic
aostapodcast su Breaker

Pin It on Pinterest